Articolo aggiuntivo n. 3.0.1 al ddl S.2362 in riferimento all'articolo 3.
  • status: Precluso

testo emendamento del 07/06/16

sharingList();Dopo l'articolo, inserire il seguente:

«Art. 3-bis.

(Estensione dell'operatività del Fondo di solidarietà per le vittime dell'usura alle vittime di mancati pagamenti)

        1. All'articolo 14 della legge 7 marzo 1996, n. 108, sono apportate le seguenti modifiche:

            a) al comma 1, dopo le parole: "vittime dell'usura", inserire le seguenti: "e dei mancati pagamenti";

            b) sono aggiunti, in fine, i commi seguenti:

        "13-bis. Il fondo di cui al comma 1 si applica alle micro, piccole e medie imprese, in crisi a causa di mancati pagamenti da parte di aziende debitrici, che risultano parti offese in un procedimento penale per i reati di cui agli articoli 629 (estorsione), 640 (truffa), 641 (insolvenza fraudolenta) del codice penale e di cui all'articolo 2621 del codice civile (false comunicazioni sociali). L'importo del mutuo erogato dal Fondo è commisurato all'entità dei mancati pagamenti. In caso di assoluzione delle aziende imputate per i delitti di cui al presente comma, i soggetti beneficiari sono tenuti al rimborso delle somme erogate;

        13-ter. Le disposizioni di cui al comma 13-bis si applicano ai procedimenti penali avviati a partire dal 1º gennaio 2015;

        13-quater. Si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni attuative emanate ai sensi del comma 13"».