Proposta di modifica n. 1.234 al ddl C.3594 in riferimento all'articolo 1.
argomenti:      

testo emendamento del 08/06/16

  Al comma 2, dopo la lettera e), aggiungere la seguente:
   f) con riferimento alla base imponibile delle addizionali comunali e regionali all'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), introduzione a decorrere dall'anno 2017 di soglie di esenzione da applicare ai contribuenti in relazione al possesso di specifici requisiti reddituali, e alla dimensione e natura del nucleo familiare, con priorità per i nuclei familiari con due o più figli.

  Conseguentemente, al comma 6, aggiungere, in fine, il seguente periodo: Agli oneri di cui al comma 2, lettera f) si provvede:
   a) per la quota parte di 30 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2017 mediante corrispondente riduzione della proiezione dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2016-2018, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2016, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo Ministero;
   b) per la quota parte di 30 milioni annui a decorrere dall'anno 2017 mediante corrispondente riduzione del Fondo per interventi strutturali di politica economica (FISPE), di cui all'articolo 10, comma 5, del decreto-legge n. 282 del 2004 convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307.