Proposta di modifica n. 2.30 ai ddl C.261 , C.1037 , C.2647 , C.2705 , C.3597 , C.3629 , C.3738 , C.3818 , C.3829 , C.3872 , C.3912 , C.3933 , C.4048 in riferimento all'articolo 2.

testo emendamento del 19/10/16

  Al comma 1, aggiungere, in fine, la seguente lettera:
   g) previsione del riconoscimento, ai fini dell'anticipazione dei limiti dell'età pensionabile, della qualifica di «lavoro usurante» per le categorie degli operatori socio-sanitari, degli infermieri e degli altri soggetti che operano con mansioni di assistenza diretta presso strutture sanitarie e socio-sanitarie, a carattere residenziale o semiresidenziale, nonché del personale docente e non docente degli asili nido e delle scuole dell'infanzia, in considerazione del progressivo logoramento psico-fisico derivante dall'espletamento di mansioni che richiedono la prestazione di assistenza continuativa a soggetti in condizioni di vulnerabilità.