Proposta di modifica n. 1.1 al ddl C.4110 in riferimento all'articolo 1.
  • status: Approvato

testo emendamento del 07/11/16

  Al comma 5, dopo il quinto periodo, inserire il seguente: Nel rapporto coi contribuenti l'Ente si conforma ai princìpi dello Statuto del contribuente di cui alla legge 27 luglio 2000, n. 212, con particolare riferimento alla trasparenza, alla leale collaborazione, alla tutela dell'affidamento e della buona fede, nonché agli obiettivi individuati dall'articolo 6 della legge 11 marzo 2014, n. 23, in materia di cooperazione rafforzata, riduzione degli adempimenti, assistenza e tutoraggio del contribuente. A tal fine aggi ed interessi non possono superare il 50 per cento della somma dovuta.

  Conseguentemente, al comma 13, sostituire la lettera h) con la seguente:
   h) la tipologia di comunicazioni e informazioni, improntate secondo criteri di trasparenza che consentano al contribuente di risalire con certezza al debito originario, volte ad evitare aggravi moratori.

nuova formulazione del 10/11/16

  Al comma 5, dopo il quinto periodo, inserire il seguente: Nel rapporto con i contribuenti l'ente si conforma ai princìpi dello statuto dei diritti del contribuente di cui alla legge 27 luglio 2000, n. 212, con particolare riferimento ai principi di trasparenza, leale collaborazione e tutela dell'affidamento e della buona fede, nonché agli obiettivi individuati dall'articolo 6 della legge 11 marzo 2014, n. 23, in materia di cooperazione rafforzata, riduzione degli adempimenti, assistenza e tutoraggio del contribuente.

  Conseguentemente, al comma 13, lettera h), aggiungere infine le seguenti parole: «, secondo criteri di trasparenza che consentano al contribuente anche di individuare con certezza il debito originario, in modo da evitare aggravi moratori».