Proposta di modifica n. 6.9 al ddl C.4110 in riferimento all'articolo 6.

testo emendamento del 07/11/16

  Al comma 1, alinea, dopo la parola: dovuti aggiungere le seguenti:, a decorrere dal 1o luglio 2017,   Conseguentemente, al comma 3, sostituire le parole da:; in ogni caso fino a: 2018 con le seguenti:, attenendosi ai seguenti criteri:
   a) in caso di pagamento in unica soluzione, la relativa scadenza è fissata tra il 10 e il 30 giugno 2017;
   b) in caso di pagamento in due rate, la scadenza della prima rata è fissata nel periodo indicato alla lettera a) e quella della seconda tra il 1o e il 30 settembre 2017;
   c) in caso di pagamento in tre rate, la scadenza delle prime due è fissata nei periodi indicati alla lettera b) e quella della terza tra il 1o e il 30 novembre 2017;
   d) in caso di pagamento in quattro rate, la scadenza delle prime tre è fissata nei periodi indicati alla lettera c) e quella della quarta tra il 1o e il 30 marzo 2018;
   e) in tutti i casi di pagamento dilazionato, le rate sono di pari importo, salvo che nel caso di pagamento in quattro rate, nel quale le prime due rate sono ciascuna pari a un terzo delle somme dovute e le ultime due ciascuna pari a un sesto delle stesse somme.