Proposta di modifica n. 6.72 al ddl C.4110 in riferimento all'articolo 6.

testo emendamento del 07/11/16

  Al comma 3, sostituire le parole da: in ogni caso fino alla fine del comma con le seguenti: le rate potranno essere crescenti su richiesta del debitore e la scadenza dell'ultima rata non potrà superare il 24 aprile 2019.

  Conseguentemente:
   a) al comma 8, alinea, primo periodo, sostituire le parole: con scadenza dal 1o ottobre al 31 dicembre 2016 con le seguenti: previsti dalle norme regolatrici delle rateizzazioni richieste;
   b) sopprimere il comma 9;
   c) all'articolo 15, sostituire le parole: 4.260 milioni, ovunque ricorrano, con le seguenti: 4.160.