Proposta di modifica n. 5.8 al ddl C.4286 in riferimento all'articolo 5.

testo emendamento del 14/03/17

  Al comma 1, lettera a) sostituire il capoverso «a-bis), con il seguente: « a-bis) predisporre ed approvare piani finalizzati ad assicurare il ripristino, per il regolare svolgimento dell'anno scolastico 2017-2018, delle condizioni necessarie per la ripresa ovvero per lo svolgimento della normale attività scolastica, educativa o didattica, garantendo, in ogni caso senza incremento della spesa di personale, il numero di autonomie scolastiche attualmente esistenti, anche in deroga ai requisiti minimi posti dall'articolo 19, comma 4 e seguenti, del decreto-legge n. 98 del 2011 ed il mantenimento degli organici, compreso il personale ATA, anche in caso di decremento degli alunni, nei comuni di cui all'articolo 1, comma 1, nonché comma 2 limitatamente a quelli nei quali risultano edifici scolastici distrutti o danneggiati a causa degli eventi sismici. I piani sono comunicati al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca;».