Proposta di modifica n. 5.330 al ddl C.4286 in riferimento all'articolo 5.

testo emendamento del 21/03/17

  Dopo il comma 2-bis, aggiungere il seguente:
  2-ter. A valere sulle risorse residue disponibili del piano approvato con decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, 7 agosto 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 28 dicembre 2012, n. 301 concernente «Approvazione piano triennale degli interventi ammissibilità a finanziamento statale nell'ambito del III bando legge 338/2000», in ragione del disagio socio-economico derivante dagli eventi sismici di agosto e settembre 2016 e gennaio 2017, sono assegnati per l'anno 2017 all'azienda per il diritto allo studio universitario di Teramo 9 milioni di euro per la realizzazione della nuova residenza studentesca. Per l'attuazione degli interventi di cui al presente comma, si applicano le disposizioni di cui alla legge 14 novembre 2000, n. 338 e successive modificazioni.

  Conseguentemente, alla rubrica, aggiungere, in fine, le parole:. Diritto allo studio.