Proposta di modifica n. 1.6 al ddl S.1978 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 10/05/17

sharingList();

Apportare le seguenti modificazioni:

        a) al comma 1, sostituire la lettera a) con la seguente:

            «a) al comma 5, primo periodo la parola: ''venticinque'' è sostituita dalla seguente: ''diciotto'' e il secondo periodo è sostituito dal seguente: ''Se sussistono gravi e comprovati motivi attinenti alla salute psicofisica dell'adottato minorenne i genitori adottivi possono accedere alle sole informazioni di carattere sanitario''»;

        b) al comma 1, lettera b), capoverso «7», primo periodo, sopprimere le parole: «ovvero sia deceduta»;

        c) al comma 1, lettera b), capoverso «7», terzo periodo, sostituire le parole: «tribunale per i minorenni del luogo di nascita del figlio» con le seguenti: «Garante per la protezione dei dati personali»;

        d) al comma 1, lettera b), capoverso «7», sopprimere il quarto e il quinto periodo;

        e) alla lettera c) sostituire il capoverso «7-bis» con il seguente: «I soggetti legittimati ad accedere alle informazioni ai sensi dei commi 4 e 5 o il figlio non riconosciuto alla nascita possono, raggiunta l'età di diciotto anni, richiedere al tribunale per i minorenni che ha pronunciato l'adozione, di contattare la madre biologica. Il tribunale esamina la richiesta che, se accolta, è trasmessa al Garante per la protezione dei dati personali che vi dà seguito a condizione che la donna abbia precedentemente manifestato la propria disponibilità all'incontro. Il Garante trasmette i dati al tribunale dei minorenni che, avvalendosi preferibilmente del personale dei servizi sociali, assume le necessarie iniziative volte all'organizzazione del loro primo incontro. Chiunque partecipi al procedimento è tenuto al segreto sulle informazioni raccolte nell'ambito del procedimento medesimo»;

        f) sopprimere il comma 2.

        Conseguentemente all'articolo 4, sopprimere i commi 1, 2 e 3.