Proposta di modifica n. 22.162 al ddl C.4444 in riferimento all'articolo 22.

testo emendamento del 15/05/17

  Dopo il comma 3, aggiungere il seguente:
  3-bis. All'articolo 86 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, sono apportate le seguente modificazioni:
   a) dopo il comma 2, è inserito il seguente:
  2-bis. Agli amministratori locali che, alla data di entrata in vigore della presente disposizione, rivestono le cariche di cui al comma 1 e che, al momento dell'assunzione della carica o nel corso del mandato, non risultino titolari di pensione e non siano iscritti ad alcuna forma previdenziale obbligatoria si applicano, a richiesta dell'interessato, le disposizioni di cui all'articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335. Il contributo alla gestione separata è dovuto nella misura stabilita ai sensi dell'articolo 2, comma 57, della legge 28 giugno 2012, n. 92, a valere sull'indennità di funzione di cui all'articolo 82 in ragione di un terzo a carico dell'iscritto e di due terzi a carico dell'amministrazione locale;
   b) dopo il comma 6, è inserito il seguente:
  6-bis. In favore degli amministratori locali che abbiano rivestito le cariche di cui al comma 1, iscritti all'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti e alle forme di essa sostitutive ed esclusive, possono essere riscattati, a domanda, mediante il versamento della riserva matematica secondo le modalità di cui all'articolo 13 della legge 12 agosto 1962, n. 1338, e successive modificazioni ed integrazioni, i periodi di mandato non coperti da contribuzione obbligatoria.