Proposta di modifica n. 22.212 al ddl C.4444 in riferimento all'articolo 22.

testo emendamento del 15/05/17

  Dopo il comma 8, aggiungere il seguente:
  8-bis. Ai fini del censimento e della quantificazione dei beni immobili di interesse storico o artistico di proprietà privata ai sensi dell'articolo 10 del codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, specifica annotazione di tale vincolo è apposta nei relativi atti catastali. Alle classificazioni catastali del suddetto bene immobile è aggiunto uno specifico prefisso identificativo di immobile vincolata. Il procedimento di annotazione catastale del vincola di interesse storico ai sensi dell'articolo 10 del codice del beni culturali e del paesaggio di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, è disciplinato con apposito decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, anche mediante la previsione di forme di autocertificazione e documentazione a carico dei soggetti proprietari degli immobili, soggetti a verifiche successive. Il procedimento di annotazione catastale e le conseguenti verifiche sono effettuate dalle amministrazioni competenti con le risorse umane e strumentali disponibili a legislazione vigente senza nuovi e ulteriori oneri a carico delle finanze pubbliche.