Proposta di modifica n. 1.3 al ddl C.4565 in riferimento all'articolo 1.

testo emendamento del 11/07/17

  Sostituire l'articolo 1 con il seguente:

Art. 1.
(Liquidazione coatta amministrativa).

  1. Il presente decreto dispone l'avvio della liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza SpA e Veneto Banca SpA (di seguito Banche) ai sensi degli articoli 80 e seguenti del decreto legislativo n. 385 del 1993 e successive modificazioni ed integrazioni.

  Conseguentemente:
   sostituire l'articolo 2 con il seguente:

Art. 2.
(Misure di ristoro).

  1. Nei limiti delle risorse di cui all'articolo 9 è istituito un Fondo di solidarietà per l'erogazione di prestazioni a favore di detentori di strumenti finanziari obbligazionari diversi da investitori professionali e qualificati.
  2. Le misure di ristoro di cui al comma 1 sono pari al 100 per cento del valore di acquisto dei medesimi strumenti finanziari.;

   sostituire l'articolo 3 con il seguente:

Art. 3.
(Cessione di rami d'azienda).

  1. Il Ministero dell'economia e delle finanze dispone una gara pubblica aperta, concorrenziale e non discriminatoria per l'acquisizione delle filiali e della struttura delle Banche.
  2. La cessione di cui al comma 1 comprende il personale dipendente.
  3. Gli importi delle aggiudicazioni di cui al presente articolo rientrano nella procedura di liquidazione di cui all'articolo 1.;

  sostituire l'articolo 4 con il seguente:

Art. 4.
(Disposizioni attuative).

  1. Per ogni aspetto non disciplinato dal presente decreto, alla liquidazione coatta amministrativa si applica la disciplina contenuta nel Testo unico bancario e nelle disposizioni da esso richiamate.;
   sopprimere gli articoli 6 e 7.