Articolo aggiuntivo n. 85.0.1 al ddl S.2960 in riferimento all'articolo 85.

testo emendamento del 17/11/17

sharingList();

Dopo l'articolo, inserire il seguente:

«Art. 85-bis.

(Istituzione della tassa sulla concessione dei diritti d'emissione monetaria)

        1. È soggetta a tassazione la concessione dei diritti d'emissione monetaria attribuiti alle banche centrali nazionali e alla Banca Centrale Europea ai sensi dell'articolo 128 capo 2 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea.

        2. Salvo quanto conferito in adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza all'Unione Europea e quanto necessario a garantire l'indipendenza finanziaria e istituzionale della Banca d'ltalia, la tassa si applica con una percentuale sul totale delle attività del bilancio della Banca d'Italia.

        3. Per l'anno 2018 la percentuale di cui al comma 2 è pari all'1% del totale delle attività, al netto delle voci rettificative del passivo, risultante dal bilancio della Banca d'Italia per il 2017 redatto secondo i criteri contabili.

        4. L'applicazione della tassa di cui al comma 2, non incide direttamente sul reddito d'esercizio, ma determina un aumento dei debiti verso la Tesoreria dello Stato e riduce le passività connesse all'esercizio della funzione monetaria attraverso le voci rettificative del conto «Banconote in circolazione» e del conto «Passività nell'ambito dell'Eurosistema».

        5. La percentuale di cui al comma 3 dell'articolo 1, può essere modificata (anche azzerata) con la legge di bilancio, salvaguardando le necessità funzionali di politica monetaria della Banca d'Italia.

        6. Ai fini di cui al comma 1, la Banca d'italia fa pervenire al Ministero dell'Economia e delle Finanze il proprio motivato parere entro 31 marzo di ogni anno».