Articolo aggiuntivo n. 11.0.2 al ddl S.2960 in riferimento all'articolo 11.

testo emendamento del 20/11/17

sharingList();

Dopo l'articolo, inserire il seguente:

«Art. 11-bis.

        1. I commi 149-150-151 dell'articolo 1 della legge 28/12/2015 n. 208 come modificati dall'art. 3-quater del decreto-legge 29112/2016 n. 243 sono sostituiti dai seguenti:

        149. Per assicurare il contributo al conseguimento degli obiettivi 2030 in materia di emissioni gas ad effetto serra, energia rinnovabile ed efficienza energetica previsti dal "quadro per il clima e l'energia 2030" della EU, agli esercenti di impianti per la produzione di energia elettrica alimentati da biomasse, biogas e bioliquidi sostenibili che hanno cessato o cesseranno entro il 31/12/2027 di beneficiare di incentivi sull'energia prodotta è concesso, a scelta dei predetti esercenti, ed in alternativa a qualsiasi altra diversa forma di incentivazione, il diritto di fruire per ulteriori 5 anni di un incentivo sull'energia prodotta; con le modalità e alle condizioni di cui ai commi l50 e 151.

        150. L'incentivo sarà erogato dal GSE (Gestore Servizi energetici SpA) con le stesse modalità e sarà di valore pari al 90 per cento di quello riconosciuto allo stesso impianto nel periodo incentivato precedente alla estensione prevista dal comma 149. A tale proposito il GSE, entro 30 giorni dalla pubblicazione della presente norma, pubblica le modalità con cui gli esercenti potranno aderire, entro i successivi 30 giorni, alla opzione riconosciuta al precedente comma, dando poi evidenza scritta agli stessi, entro i successivi ulteriori 30 giorni, della nuova data di termine degli incentivi.

        151. L'estensione del periodo incentivato di cui al comma 149 inizia, per ogni -singolo impianto, dal giorno successivo in cui cessa il periodo di incentivazione previgente ovvero, se successivo, da primo giorno del mese successivo al mese in cui il GSE rende evidenza scritta ad ogni singolo esercente di impianto della data di termine dell'incentivo di cui al comma 150».