Proposta di modifica n. 1.157 al ddl C.4768 in riferimento all'articolo 1.

descrivi insieme agli altri utenti questo emendamento:

qui sotto puoi inserire o modificare la descrizione. Per modificare effettua il login

Inserire qui una descrizione dell'emendamento.

testo emendamento del 21/12/17

  Al comma 25 sostituire le parole: A tutte le imprese con le seguenti: A tutti i soggetti titolari di reddito d'impresa e per gli esercenti arti e professioni.

  Conseguentemente:

   al comma 28 sostituire le parole: dall'impresa con le seguenti: dai soggetti titolari di reddito d'impresa e dagli esercenti arti e professioni;

   al comma 35 sostituire le parole: 250 milioni con le seguenti: 300 milioni;

   al comma 630 alla tabella A ivi richiamata, alla voce Ministero dell'economia e delle finanze, apportare le seguenti variazioni:

   2018: -40.000.000;

   al comma 624, sostituire le parole: 17.585,300 euro per l'anno 2018 e di 53.868.200 euro per l'anno 2019, di 135.812.100 euro per l'anno 2020, 180.008.500 euro per l'anno 2021, di 169.304.300 euro per l'anno 2022, di 123.800.700 euro per l'anno 2023, di 108.596.400 euro per l'anno 2024, di 139.392.100 euro per l'anno 2025, di 149.387.900 euro per l'anno 2026, di 141.083,600 euro per ciascuno degli anni 2027 e 2028 e di 144.383.600 euro a decorrere dall'anno 2029 con le seguenti: 117,585.300 euro per l'anno 2018 e di 3.868.200 euro per l'anno 2019, di 85.812.100 euro per l'anno 2020,130.008,500 euro per l'anno 2021, di 119.304.300 euro per l'anno 2022, di 73.800,700 euro per l'anno 2023, di 58.596.400 euro per l'anno 2024, di 89.392.100 euro per l'anno 2025, di 99.387.900 euro per l'anno 2026, di 91.083.600 euro per ciascuno degli anni 2027 e 2028 e di 94.383.600 euro a decorrere dall'anno 2029.

sei favorevole o contrario?
Nessuno ha ancora votato