Proposta di modifica n. 2.1 al ddl S.1215 in riferimento all'articolo 2.
  • status: Respinto

testo emendamento del 13/02/14

Sostituire il comma 1 con il seguente:

        «1. All'articolo 2-bis del decreto-legge 15 ottobre 2013, n. 120, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 dicembre 2013, n. 137, sono apportate le seguenti modificazioni:

            a) le parole: ''le amministrazioni dello Stato, le regioni e gli enti locali, nonché gli organi costituzionali nell'ambito della propria autonomia,'' sono sostituite dalle seguenti: ''le Amministrazioni centrali dello Stato, come individuate dall'Istituto nazionale di statistica ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, ivi compresi gli organi costituzionali, nonché le regioni e gli enti locali'';

            b) le parole: ''31 dicembre 2014'' sono sostituite dalle seguenti: ''30 settembre 2014'';

            c) le parole: ''trenta giorni'' sono sostituite dalle seguenti: ''novanta giorni'';

            d) è aggiunto il seguente periodo: ''Ai fini dell'applicazione dell'articolo 1, comma 388 della legge 27 dicembre 2013, n. 147, l'Agenzia del demanio esprime ai soggetti di cui al primo periodo il nulla osta richiesto, trenta giorni prima della data entro la quale l'amministrazione locataria può avvalersi della facoltà di comunicare il recesso dal contratto ai sensi del secondo periodo''».