Articolo aggiuntivo n. 10.011 al ddl C.676 in riferimento all'articolo 10.
  • presentato il 24/04/2013 in Comm. spec. esame ddl di conversione di decreti legge della Camera da Antonio MISIANI (PD)

testo emendamento del 24/04/13

  Dopo l'articolo 10, aggiungere il seguente:

Art. 10-bis.
(Ulteriori modifiche all'articolo 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, recanti misure di incentivazione della locazione a canone concordato).

  1. All'articolo 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, sono apportate le seguenti modificazioni:
   a) il primo periodo del comma 7 è così sostituito: «L'aliquota è ridotta allo 0,4 per cento per l'abitazione principale e per le relative pertinenze nonché per i fabbricati indicati al comma 4, lettera a), locati a canone concordato ai sensi dell'articolo 2, comma 3, della legge 9 dicembre 1998, n. 431»;
   b) dopo il comma 8-bis è inserito il seguente:
  «8-ter
. L'aliquota è aumentata al 0,8 per cento per i fabbricati indicati al comma 4, lettera a), tenuti a disposizione».

  2. Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanare entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono stabilite le modalità di attuazione delle disposizioni di cui al comma 1.