Proposta di modifica n. 6.8 al ddl C.2426 in riferimento all'articolo 6.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 25/06/14

  Dopo il comma 2, inserire i seguenti:
  2-bis. All'articolo 44 del decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177, e successive modificazioni, recante «Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici», il quinto e il sesto periodo del comma 3 sono sostituiti dai seguenti:
  «Con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, da adottare sentito il Ministro dello sviluppo economico, sono stabilite le modalità tecniche per l'attuazione dei commi 2 e 3 del presente articolo. Con il medesimo decreto sono stabiliti:
   a) i criteri per la qualificazione delle opere cinematografiche di espressione originale italiana ovunque prodotte;
   b) le definizioni di produzione, finanziamento, acquisto e pre-acquisto utili ai fini del presente articolo;
   c) le quote percentuali da riservare alle opere cinematografiche di espressione originale italiana ovunque prodotte nell'ambito delle percentuali indicate al secondo e al terzo periodo del comma 2 e al primo periodo del presente comma, tenendo conto dello sviluppo del mercato e della disponibilità delle stesse;
   d) le singole voci di introiti o ricavi delle emittenti televisive e della concessionaria del servizio pubblico generale radiotelevisivo, e le relative modalità di quantificazione, ai fini del computo ovvero dell'esclusione dall'ammontare effettivo su cui applicare le aliquote rispettivamente del 10 per cento o del 15 per cento previste nel secondo e terzo periodo del presente comma;
   e) le modalità tecniche e le limitazioni con cui le emittenti televisive e la concessionaria del servizio pubblico generale radiotelevisivo, ai fini del presente articolo, effettuano gli investimenti in produzione, finanziamento, acquisto e pre-acquisto di opere cinematografiche di espressione originale italiana».

  2-ter. Dalle previsioni di cui al comma 2-bis non derivano nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

  Conseguentemente, sostituire la rubrica con la seguente: Disposizioni urgenti per rafforzare il settore cinematografico e audiovisivo, anche attraverso l'attrazione di investimenti esteri in Italia.